Arbolia: l’Italia respira verde

30 Dic 2020Sostenibilità

La forestazione è una delle soluzioni più semplici per combattere il #climatechange e pulire l’aria nei centri urbani.

Piantare nuovi alberi fa bene al pianeta e ai singoli territori, perché le piante assorbono le emissioni di CO2, riequilibrano le temperature, rendono più respirabile l’aria e riducono il rischio determinato dalle frane.

In Italia, ad oggi, sono presenti circa 10 miliardi di piante perenni a tronco per un totale di 12 milioni di ettari di boschi, il 35% del territorio. Puntando sulla forestazione, organizzazioni associative ed istituzioni potranno contribuire alla nascita di 500.000 nuovi alberi/anno, sostenendo la biodiversità e donando alle comunità cittadine una maggiore qualità della vita.

I soggetti coinvolti sono molteplici: PA, aziende e persone comuni sono sempre più impegnati nella compensazione delle emissioni, dimostrando una fortissima sensibilità sui temi ambientali. In questo contesto si inserisce l’iniziativa di Fondazione Cassa Depositi e Prestiti e SNAM, che hanno creato “Arbolia”, una nuova società benefit che ha la mission di sviluppare aree green sul territorio nazionale.

Essere una società benefit, forma giuridica nata negli USA (assoluta novità per l’Italia), permette non solo di perseguire obiettivi economici, ma anche di impattare sull’ambiente e sulla società in modo positivo, trovando un balance tra gli interessi dei soci e quelli della collettività.

Per questo motivo “Arbolia” promuove e realizza progetti di imboschimento e rimboschimento su terreni donati da privati e messi a disposizione dalla pubblica amministrazione, creando boschi urbani. Pur essendo nata da poco, la società ha già avviato con il Comune di Parma, in collaborazione con Max Streicher SpA e Impresa Tre Colli SpA, un plan per la piantumazione di oltre 4.000 alberi nella periferia della città. In futuro sono già previste nuove consulenze green per Enti e società impegnate in piani a lungo termine riguardanti l’azzeramento di emissioni di CO2.

Per maggiori info visita il sito > www.snam.it/it/arbolia

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

De Rosa: ”Ridurre la dipendenza con i rigassificatori, le rinnovabili e normative più snelle”

“Non c’è alcun motivo logico e razionale per cui il costo dell’energia debba crescere in modo così sproporzionato: i russi non hanno chiuso le forniture, anzi, ci si finanziano la guerra all’Ucraina. L’aumento è legato sia alla speculazione che al timore di ciò che...

Tra energia e digitalizzazione: come cambiano le nostre Cantine

Vinitaly 2022, Il confronto tra l’Ing. Luca De Rosa, Presidente di Global Power S.p.A e l’Amm. Unico di Global Power Plus e Francesco Masini, responsabile marketing e comunicazione di Vecomp, moderato da Luca Mantovani, Capodirettore di L’Arena. Sostenibilità,...

GPS sponsor di IBIMI – buildingSMART Italy

Il 19 maggio la nostra consociata Global Power Service E.S.Co. sarà presente in veste di sponsor alla 5° Edizione della Conferenza Nazionale IBIMI – buildingSMART Italy, patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma, a conferma del crescente interesse delle...

GP+ e GPS partner per la transizione energetica

Global Power Plus e la consociata Global Power Service E.S.Co. supportano privati e aziende nella transizione energetica, promuovendo, tra gli altri servizi, l’installazione di sistemi fotovoltaici. Negli ultimi anni è cresciuto il numero di imprese e cittadini che...

PNRR: oltre 800mln di € per gli Enti Pubblici

A partire dal 19 aprile 2022, ben 7.904 Comuni italiani possono candidarsi per uno dei bandi del PNRR finalizzati ad accelerare la transizione al digitale delle Pubbliche Amministrazioni italiane e chiedere i contributi per la migrazione dei propri servizi al sistema...

Mobilità elettrica, dal PNRR 300mln di euro per accelerare la transizione ecologica.

Tra i tanti obiettivi del PNRR c'è anche quello dello sviluppo della mobilità elettrica, nello specifico dei mezzi pubblici urbani a impatto 0, ai quali è riservato un fondo di 300mln di € a sostegno di un nuovo pacchetto di incentivi dedicati al rafforzamento della...

Sistemi di gestione dell’energia. Lo Standard ISO 50001: un valore aggiunto anche per la PA

Lo Standard ISO 50001: un valore aggiunto anche per la PALa ISO 50001 è stata progettata per consentire a qualsiasi organizzazione di perseguire, seguendo un approccio sistematico, il miglioramento continuo delle proprie prestazioni energetiche, tra cui: Migliorare...

Idrogeno e PNRR, la vera sfida della transizione energetica parte da qui

Toscana, Marche, Veneto, Basilicata, Emilia-Romagna, Molise, Piemonte e ora anche la Sardegna.E’ questa la task-force italiana delle regioni che hanno aderito alla manifestazione d’interesse del MITE per la mappatura dei siti industriali dismessi per la creazione di...

Arbolia e Comune di Vicenza hanno realizzato un bosco urbano

Vicenza, 18 febbraio 2022  Si consolida il progetto di Global Power Plus nel contribuire all'abbattimento della CO2 nelle aree urbane. Con il nuovo bosco urbano di Vicenza salgono a 1611 gli alberi messi a dimora in collaborazione con Arbolia, Società SNAM e...

Da GPS 250.000 euro per Wey Dolce

Supera quota 380.000 euro il round di Wey Lombardia, startup innovativa nata dalla joint venture tra InfinityHub e Cooperativa Sociale Società Dolce, con lo scopo di riqualificare energeticamente cinque immobili socio-sanitari di quest'ultima. Infatti, mentre...