Global Power si conferma fra le 50 Aziende Top del tessuto imprenditoriale veronese

5 Feb 2020 | Mondo Global Power

Per il 5° anno consecutivo Global Power si conferma fra le 50 Aziende Top del tessuto imprenditoriale veronese.

A certificarlo è l’indagine compiuta da Gruppo Athesis, Università di Verona e PwC, che ha fotografato lo stato di salute delle imprese delle province di Verona e Vicenza (prendendo in esame i bilanci 2018) e presentato i dati complessivi il 4 febbraio nel corso dell’evento “TOP 500” svoltosi a Soave, presso Rocca Sveva.

Sponsorizzato, fra gli altri, da Global Power, il titolo dell’evento «Non perdersi mentre tutto cambia» ha fatto da cornice al dibattito che si è concentrato sulle sfide del sistema produttivo del territorio nel prossimo futuro, in un contesto caratterizzato da una politica che non sostiene l’impresa e da una situazione geopolitica di grande incertezza. Main event della serata è stato l’incontro con Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio dei sui conti pubblici italiani dell’Università del Sacro Cuore e professore ordinario all’Università Bocconi, e Dario Fabbri, esperto di geopolitica e Consigliere Scientifico della Rivista “Limes”.

“L’economia italiana – ha affermato Cottarelli – è stata a crescita zero per i primi nove mesi dell’anno, segnando negli ultimi tre il dato più basso dal 2013. Se si proseguisse con questa discesa anche nei prossimi quattro trimestri allora saremmo in piena recessione. E anche se la ripresa ci fosse – ha continuato – non potremmo comunque chiudere il 2020 secondo le previsioni del governo, quindi con una crescita dello 0,6%”.

Uno scenario a cui si aggiungono gli scenari internazionali che vedranno nel corso del 2020 le elezioni negli USA e gli effetti della Brexit, che potrebbero condizionare i bilanci di molte imprese del territorio che hanno già una forte internazionalizzazione.
Ma di fronte a questo panorama, i dati relativi alle TOP 500 Aziende parlano di un territorio che è in controtendenza rispetto all’andamento nazionale, con una crescita complessiva del 4,28% a Verona e del 5,2% a Vicenza. Il tessuto imprenditoriale locale, dunque, tiene e punta come non mai all’innovazione registrando punte di eccellenza notevoli, laddove per almeno il 70% delle imprese analizzate la crescita è lievitata anche fino al 20%.

Segnali, questi, di un’imprenditoria sana, strutturata per affrontare le sfide dei mercati, proiettata alla continua evoluzione e di cui anche Global Power ne è orgogliosamente parte integrante.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Klima Home – Nella casa sostenibile c’è l’impronta di GPS

La nostra consociata Global Power Service E.S.Co., in collaborazione con il partner EZA Srl, si occuperà della realizzazione dell’impianto fotovoltaico per il progetto Klima Home che sta vedendo la luce a Villafranca di Verona.Klima Home è un edificio residenziale ed...

Video: Il Giorno del Debito Ecologico

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

Fotovoltaico: una realtà in crescita

La popolarità dell’energia solare cresce sempre di più anche in Italia. Negli ultimi anni, l’installazione di impianti fotovoltaici ad uso industriale e privato ha subito un forte incremento, indice che rende palese la grande attenzione del nostro Paese alle tematiche...

La Green Economy in Italia

La Green Economy è un modello teorico di sviluppo economico che valuta l’impatto ambientale di ogni processo industriale generato dall’essere umano attraverso il ciclo di trasformazione delle materie prime, studiando e integrando i finanziamenti pubblici e le...

Unione Europea: investimenti sull’idrogeno per favorire la decarbonizzazione

La Commissione riunita a Bruxelles ha stilato una strategia in tre step per favorire il mercato dell’idrogeno “pulito”, facendolo diventare parte integrante del mix energetico europeo. Ad oggi la capacità installata è di circa 1 Gigawatt e il 90% dell’idrogeno è...

WE(Y) DOLCE ER: efficientamento energetico in crowdfunding

Dopo la partecipazione a RE(Y) VENEZIA, il primo intervento in Europa di riqualificazione energetica di un centro commerciale finanziato in crowdfunding, la E.S.Co. del nostro Gruppo, Gobal Power Service, ha investito nella startup WE(Y) DOLCE ER, nata dalla joint...

Superbonus del 110%: ecco le condizioni

In sintesi vi illustriamo le condizioni e i limiti di accesso alle detrazioni fiscali del Decreto Rilancio 2020, convertito in legge il 16 Luglio 2020, riguardanti il Superbonus del 110% per interventi di efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e...

Nasce “Close the Glass Loop”: piattaforma europea del vetro

"Close the Glass Loop" è una piattaforma industriale, creata da FEVE, nata per per incrementare il tasso di raccolta per il riciclo del vetro e per stabilire un programma di gestione dei materiali su scala europea.L’obiettivo dichiarato è quello di aumentare la...

Video: Green Economy Heroes

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

Green City Network: la rigenerazione urbana come stimolo all’economia

Il Green City Network o “Carta della rigenerazione urbana delle green city”, è la nuova chiave del Green Deal in Italia. Il progetto finanziato vede coinvolte 72 città e 63 esperti che punteranno sulla rigenerazione urbana, a partire dalla qualità ambientale dei...