Petrolio sull’acqua

30 Apr 2020Mondo Energia

A causa della pandemia da Covid-19 le compagnie petrolifere stanno utilizzando grandi navi cisterna in grado di immagazzinare fino a 160 milioni di barili di greggio in seguito alla più profonda caduta della domanda di petrolio degli ultimi 25 anni.

Le cosiddette “supertanker”, che possono contenere ciascuna fino a 2 milioni di barili di petrolio, sono entrate in funzione nel momento in cui le strutture di stoccaggio a terra si sono rapidamente saturate. L’ultima volta che il deposito su mare ha raggiunto livelli simili è stato nel 2009, quando i fornitori dovettero immagazzinare più di 100 milioni di barili aspettando la ripresa economica.

Le tariffe charter per le navi giganti che possono essere utilizzate per immagazzinare petrolio sono più che raddoppiate nell’ultimo mese per raggiungere i massimi di $ 350.000 (£ 280.000) al giorno mentre i commercianti si affrettano a trovare spazio per il greggio che non può essere venduto alle raffinerie.

Dall’inizio dell’epidemia sono state utilizzate più di 60 navi, ancorate soprattutto al largo di Singapore e delle coste USA, ma il numero potrebbe salire fino a 200 nel caso in cui l’emergenza da coronavirus dovesse durare nei prossimi mesi.

Il mercato del petrolio sta continuando a crollare, al ritmo di 29 milioni di barili al giorno, scendendo ai minimi storici dal 1995. Le grandi compagnie sono, quindi, costrette a conservare il greggio in eccesso nella speranza che esso può essere venduto con profitto quando la domanda di carburanti per il trasporto tornerà a salire alla fine dell’anno.

Gli esperti di S&P Global Platts Analytics prevedono un massiccio aumento delle riserve di petrolio che potrebbe innescare un crollo del mercato con un prezzo medio tra $ 10 e $ 20 al barile – rispetto ai $ 65 al barile di gennaio 2020 – costringere i produttori a chiudere i loro pozzi.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Isola di San Servolo sempre più sostenibile. Global Power Service protagonista con InfinityHub della rinascita green in laguna.

Comunicato stampaAl via un innovativo progetto di riqualificazione energetica ed efficientamento elettrico e ambientale dell’isola, finanziato in Equity Crowdfunding.Quando un progetto visionario si traduce in un progetto sostenibile! Complimenti alla consociata...

Scuola Green: la sostenibilità va a scuola!

“Scuola Green” è la nuova offerta energetica 100% verde, creata dalla nostra controllata Global Power Plus, dedicata al sistema scolastico nazionale, che prevede la fornitura di energia elettrica e gas naturale con la certificazione di provenienza al 100% da fonti...

“Too Good To Go” l’App che lotta contro lo spreco alimentare

Finalmente prende piede anche in Italia la prima app mobile che permette agli utenti di acquistare – a prezzi scontatissimi - generi alimentari freschi destinati ad essere buttati a fine giornata.Grazie ad una rete virtuosa di esercenti, sempre più in crescita a...

Arbolia: l’Italia respira verde

La forestazione è una delle soluzioni più semplici per combattere il #climatechange e pulire l’aria nei centri urbani.Piantare nuovi alberi fa bene al pianeta e ai singoli territori, perché le piante assorbono le emissioni di CO2, riequilibrano le temperature, rendono...

Obiettivi climatici 2020: l’impegno delle multinazionali

Negli ultimi anni, numerose multinazionali si sono impegnate per raggiungere le emissioni zero, sollecitate sia dagli investitori che dai consumatori. Nella maggior parte dei casi, però, l’obiettivo non sarà raggiunto prima della metà del secolo.Nel 2015, alcune...

Video: imparare dal 2020 per ripartire nel 2021

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

Video: Green Deal Europeo

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

BONUS 110%: GPS è operativa con l’offerta BE GREEN!

Al via i primi 11 Condomini e 7 abitazioni! Il BONUS 110% è una realtà concreta per i clienti di Global Power Service che, grazie a BE GREEN, possono realizzare l’efficientamento energetico di edifici di proprietà. In qualità di general contractor GPS ha già avviato...

Inventario mondiale delle piante, aggiornato dopo 50 anni

Si attendeva dal 1972 l’aggiornamento ufficiale del più grande inventario della flora mondiale, comprendente oggi più di 1,3 milioni di nomi scientifici di piante. A realizzarlo sono stati gli scienziati del giardino botanico dell’Università di Lipsia, in Germania.Il...

Italia prima in UE per i progetti sull’Ambiente

Sono 29 i progetti elaborati da team italiani approvati dalla Commissione Europea all’interno del progetto LIFE.Realizzato a partire dal 1992, LIFE è uno dei programmi “storici” dell’Unione europea. Mirato alla salvaguardia dell’habitat ambientale e della...