Outlook BP 2040: meno combustibili fossili più energia pulita!

4 Lug 2019 | Sostenibilità

L’edizione 2019 dell’Outlook di British Petroleum sull’Energia ci presenta gli scenari futuri dell’energia mondiale con un focus speciale sulla netta evoluzione del settore verso le fonti rinnovabili, a scapito, soprattutto, del carbone.

L’energia elettrica sarà sempre più green
La previsione indica che le rinnovabili saranno la prima fonte di energia elettrica nel mondo entro il 2040, superando il carbone ad un ritmo che non ha eguali nella storia.
Attualmente le fonti green forniscono circa il 10% dell’elettricità a livello globale e dovrebbero raggiungere il 20% nel 2030, per poi arrivare a sfiorare il 30% nel 2040.
Il solare, l’eolico e le altre forme di approvvigionamento sostenibili forniranno complessivamente quasi il 30% di tutta l’energia elettrica mondiale, percentuale che in Europa toccherà il 50%.
L’andamento è inverso a quello del carbone, che dal 40% attuale scenderà sotto al 30%, mentre il metano si attesterà al 20%, come l’idroelettrico e il nucleare.

Il fabbisogno di petrolio diminuirà, ma non troppo
Nel redigere i diversi scenari, BP prevede una domanda di petrolio in crescita fino al 2025-2030, che poi diminuirà progressivamente. Entro il 2040 il fabbisogno complessivo mondiale si attesterà, infatti, attorno all’80%.

Trasporti, largo all’elettrico
Per quanto riguarda la mobilità civile ed industriale (anche a guida autonoma), le previsioni confermano che nel 2040 sulle strade viaggeranno 300 milioni di auto elettriche a fianco delle auto a benzina e a gasolio, e che il metano diventerà un carburante utilizzato anche dal traffico marittimo pesante. Gli aeroplani, di contro, rimarranno legati ai combustibili di derivazione fossile come il cherosene.

Decarbonizzazione, una tassa come incentivo
BP prevede che, tra i diversi provvedimenti che saranno messi in atto per ridurre le emissioni e abbandonare i combustibili fossili, sarà creata una carbon tax che penalizzerà le aziende per ogni tonnellata di CO2 immessa in atmosfera (con un costo variabile tra i 100 e i 200 dollari/ton). Si stima che, in questo modo, la quantità di carbonio emesso nella produzione di energia elettrica potrà scendere a meno di cento grammi di anidride carbonica per kWh.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Video: Oslo città senza auto

Questo mese vi raccontiamo in breve perchè Oslo è stata nominata capitale verde europea, buona visione! Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

GP e GPS protagonisti alla Fiera ANCI

Si svolgerà dal 19 al 21 novembre, ad Arezzo, la 36a Assemblea Annuale A.N.C.I., l’evento fieristico più importante della Pubblica Amministrazione - inaugurato, anche quest'anno, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella - cui prenderanno parte Global Power e...

Inizia l’Anno Termico. Il tuo impianto è ok?

E’ iniziato l’anno termico e, seppur in ritardo rispetto allo scorso anno complici le temperature miti del mese di ottobre, gli impianti di riscaldamento sono rimasti spenti. Il clima, dunque, ci ha regalato un tempo sufficientemente ampio per occuparci dell’annuale...

Le performance green di Global Power

108.000.000 di kWh di energia elettrica 100% green pari a 10,8 TW. E’ il volume di energia proveniente da fonti rinnovabili che Global Power ha venduto sino ad oggi ai propri clienti, generando un abbattimento di 5.200 mld di tonnellate di CO2 e altri gas...

Energie Rinnovabili 2019-2024

Analisi di mercato e previsioni "Le energie rinnovabili sono già la seconda più grande fonte di elettricità al mondo, ma la loro diffusione deve accelerare se vogliamo raggiungere obiettivi a lungo termine su clima, qualità dell'aria e accesso all'energia" Dr Fatih...

Video: Green New Deal

Questo mese vi raccontiamo in breve che cos'è e di cosa parla la risoluzione "Green New Deal" elbaborata da alcuni attivisti e politici americani, buona visione!Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News...

Decreto FER 1: arrivano gli incentivi

Il decreto FER 1 dà un nuovo impulso alle energie alternative prevedendo incentivi per il fotovoltaico così come per altri sistemi dedicati alla produzione di energia da fonti rinnovabili: eolico, idroelettrico e gas di depurazione.Con un investimento di circa 10...

Green New Deal – Le eccellenze italiane nell’era dell’economia circolare

Gli indicatori del rapporto sull’economia circolare in Italia del 2019 ci vedono ai primi posti nel confronto con gli altri grandi paesi europei. In Italia ospitiamo molte imprese, tradizionalmente tutt’altro che green, che sono divenute vere e proprie eccellenze...

Come leggere le bollette del Gas di GP

Global Power mette a disposizione una guida pratica e veloce, realizzata in pdf, che illustra visivamente le principali caratteristiche grafiche e di contenuto delle nuove bollette del Gas. Per consultare la guida, clicca qui >...

Guida alla bolletta 2.0 di Global Power

In conformità con la Delibera 501/2014, abbiamo realizzato una bolletta chiara e semplice, all’interno della quale troverai suggerimenti per risparmiare e analizzare i tuoi consumi. Per capire meglio le nuove bollette 2.0 - e le differenze rispetto a quelle precedenti...