Nuove direttive Arera per gli Smart Meter

25 Lug 2019Mondo Energia

Delibera 16 luglio 2019 306/2019/R/eel

Stretta dell’Arera sui contatori elettronici del gas.
Con Delibera del 16 luglio 2019 (306/2019/R/eel) l’Autorità per l’energia (ARERA) impone nuove direttive per il triennio 2020-22 per la predisposizione dei piani di messa in servizio dei sistemi di smart metering* di seconda generazione (2G), che dovranno essere attivati dai gestori delle reti gas territoriali.

La sostituzione dei vecchi misuratori con i contatori elettronici per la rilevazione dei consumi di gas, dunque, ha tempistiche stringenti con costi e penalità che la Delibera imputa ai distributori per mancato avanzamento del piano o per mancato rispetto dei livelli attesi di performance.

Le nuove regole confermano due tappe per la sostituzione massiva (2025 e 2026) e prevedono un rinvio per i piccoli distributori.

In generale, l’avvio dei piani di sostituzione dovrà avvenire dal 2022, mentre l’installazione di almeno il 95% dei contatori dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2025, con un secondo step entro il 31 dicembre del 2016.

In attesa di questa importante evoluzione, già nella newsletter di luglio Global Power ha evidenziato quanto l’autolettura mensile del contatore sia utile sia per il consumatore, che ha così consapevolezza dei propri consumi, sia per il fornitore che può rendicontare correttamente la spesa in bolletta.

In uno scenario non ancora regolarizzato, dunque, è possibile che una parte consistente dei consumatori italiani possa accedere ai benefici di smart metering con eccessivo ritardo rispetto ai già 10 mln che ne usufruiscono, poiché molte imprese distributrici non hanno ancora presentato il piano di sostituzione.

Fate sempre l’autolettura del vostro contatore gas!

COS’E’ LO SMART METERING
Con il termine “smart metering” si intendono i sistemi che consentono la telelettura e telegestione dei contatori di energia elettrica, gas e acqua.

I vantaggi dei sistemi di smart metering sono numerosi: oltre alla riduzione di costi per le letture e per le operazioni di gestione del contratto (es., cambio fornitore, disattivazione etc.), che possono essere effettuate in modo automatico a distanza, con maggiore frequenza e senza un intervento in loco dell’operatore, i sistemi di smart metering consentono altri vantaggi:

  • migliore consapevolezza del cliente finale in relazione ai propri consumi e promozione dell’efficienza energetica e dell’uso razionale delle risorse;
  • migliore gestione della rete e migliore individuazione delle perdite tecniche e commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Scuola Green: la sostenibilità va a scuola!

“Suola Green” è la nuova offerta energetica 100% verde, creata dalla nostra controllata Global Power Plus, dedicata al sistema scolastico nazionale, che prevede la fornitura di energia elettrica e gas naturale con la certificazione di provenienza al 100% da fonti...

“Too Good To Go” l’App che lotta contro lo spreco alimentare

Finalmente prende piede anche in Italia la prima app mobile che permette agli utenti di acquistare – a prezzi scontatissimi - generi alimentari freschi destinati ad essere buttati a fine giornata.Grazie ad una rete virtuosa di esercenti, sempre più in crescita a...

Arbolia: l’Italia respira verde

La forestazione è una delle soluzioni più semplici per combattere il #climatechange e pulire l’aria nei centri urbani.Piantare nuovi alberi fa bene al pianeta e ai singoli territori, perché le piante assorbono le emissioni di CO2, riequilibrano le temperature, rendono...

Obiettivi climatici 2020: l’impegno delle multinazionali

Negli ultimi anni, numerose multinazionali si sono impegnate per raggiungere le emissioni zero, sollecitate sia dagli investitori che dai consumatori. Nella maggior parte dei casi, però, l’obiettivo non sarà raggiunto prima della metà del secolo.Nel 2015, alcune...

Video: imparare dal 2020 per ripartire nel 2021

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

Video: Green Deal Europeo

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

BONUS 110%: GPS è operativa con l’offerta BE GREEN!

Al via i primi 11 Condomini e 7 abitazioni! Il BONUS 110% è una realtà concreta per i clienti di Global Power Service che, grazie a BE GREEN, possono realizzare l’efficientamento energetico di edifici di proprietà. In qualità di general contractor GPS ha già avviato...

Inventario mondiale delle piante, aggiornato dopo 50 anni

Si attendeva dal 1972 l’aggiornamento ufficiale del più grande inventario della flora mondiale, comprendente oggi più di 1,3 milioni di nomi scientifici di piante. A realizzarlo sono stati gli scienziati del giardino botanico dell’Università di Lipsia, in Germania.Il...

Italia prima in UE per i progetti sull’Ambiente

Sono 29 i progetti elaborati da team italiani approvati dalla Commissione Europea all’interno del progetto LIFE.Realizzato a partire dal 1992, LIFE è uno dei programmi “storici” dell’Unione europea. Mirato alla salvaguardia dell’habitat ambientale e della...

Rinnovabili offshore UE: sarà il Mediterraneo la culla dell’energia pulita

Fra le strategie adottate per potenziare il settore delle rinnovabili e aumentarne la capacità produttiva, quella offshore adottata dalla Commissione Europea ha come focus l’eolico e l’ambizioso obiettivo di aumentare di sei volte la produzione in mare entro il 2030 e...