Metronome NY: segnerà il countdown del mondo

29 Set 2020Sostenibilità

In occasione della 75/ma Assemblea Generale Onu, il ‘Metronome’ di New York, opera architettonica che misura il tempo in 14 cifre posta sul lato sud di Union Square, è stato reinventato per sensibilizzare il mondo sul #climatechange.
L’enorme orologio digitale indicherà, ora, un altro tipo di tempo: gli anni, i giorni, le ore, i minuti ed i secondi che il mondo ha a disposizione per limitare le emissioni di CO2 prima che si arrivi al punto di non ritorno.

Per rimarcare il messaggio, i designer hanno deciso di realizzare anche la scritta “The Earth Has a Deadline” (La Terra ha una scadenza), spingendo i media a ribattezzare l’opera “Climate Clock”.

Il “Metronome” di New York, progettato da Kristin Jones e Andrew Ginzel e inaugurato nel 1999, è solo uno dei quattro installati nel mondo. Le copie si possono ammirare a Parigi, Berlino e presso la città natale di Greta Thunberg.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Isola di San Servolo sempre più sostenibile. Global Power Service protagonista con InfinityHub della rinascita green in laguna.

Comunicato stampaAl via un innovativo progetto di riqualificazione energetica ed efficientamento elettrico e ambientale dell’isola, finanziato in Equity Crowdfunding.Quando un progetto visionario si traduce in un progetto sostenibile! Complimenti alla consociata...

Scuola Green: la sostenibilità va a scuola!

“Scuola Green” è la nuova offerta energetica 100% verde, creata dalla nostra controllata Global Power Plus, dedicata al sistema scolastico nazionale, che prevede la fornitura di energia elettrica e gas naturale con la certificazione di provenienza al 100% da fonti...

“Too Good To Go” l’App che lotta contro lo spreco alimentare

Finalmente prende piede anche in Italia la prima app mobile che permette agli utenti di acquistare – a prezzi scontatissimi - generi alimentari freschi destinati ad essere buttati a fine giornata.Grazie ad una rete virtuosa di esercenti, sempre più in crescita a...

Arbolia: l’Italia respira verde

La forestazione è una delle soluzioni più semplici per combattere il #climatechange e pulire l’aria nei centri urbani.Piantare nuovi alberi fa bene al pianeta e ai singoli territori, perché le piante assorbono le emissioni di CO2, riequilibrano le temperature, rendono...

Obiettivi climatici 2020: l’impegno delle multinazionali

Negli ultimi anni, numerose multinazionali si sono impegnate per raggiungere le emissioni zero, sollecitate sia dagli investitori che dai consumatori. Nella maggior parte dei casi, però, l’obiettivo non sarà raggiunto prima della metà del secolo.Nel 2015, alcune...

Video: imparare dal 2020 per ripartire nel 2021

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

Video: Green Deal Europeo

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

BONUS 110%: GPS è operativa con l’offerta BE GREEN!

Al via i primi 11 Condomini e 7 abitazioni! Il BONUS 110% è una realtà concreta per i clienti di Global Power Service che, grazie a BE GREEN, possono realizzare l’efficientamento energetico di edifici di proprietà. In qualità di general contractor GPS ha già avviato...

Inventario mondiale delle piante, aggiornato dopo 50 anni

Si attendeva dal 1972 l’aggiornamento ufficiale del più grande inventario della flora mondiale, comprendente oggi più di 1,3 milioni di nomi scientifici di piante. A realizzarlo sono stati gli scienziati del giardino botanico dell’Università di Lipsia, in Germania.Il...

Italia prima in UE per i progetti sull’Ambiente

Sono 29 i progetti elaborati da team italiani approvati dalla Commissione Europea all’interno del progetto LIFE.Realizzato a partire dal 1992, LIFE è uno dei programmi “storici” dell’Unione europea. Mirato alla salvaguardia dell’habitat ambientale e della...