Estate 2019: vacanze all’insegna del green

26 Ago 2019 | Sostenibilità

Com’è andata l’estate nel Bel Paese? Che mete hanno scelto gli Italiani?
Almeno uno su quattro ha scelto una vacanza all’insegna del green.
Questo è quanto emerge dal “Summer Vacation Destinations Report 2019“ l’indagine condotta da Tripadvisor su un campione di utenti selezionato.

In particolare il 26% degli italiani ha scelto viaggi green ponendo particolare attenzione al corretto riciclo dei rifiuti (62%) e alla cura delle aree naturali pubbliche e spiagge evitando di abbandonare l’immondizia (49%), a cui segue la scelta di contenere l’impatto ambientale dei trasporti utilizzati per raggiungere la destinazione (32%) e di optare per strutture di soggiorno eco-friendly (26%).

Tendenze queste, che erano già emerse a inizio 2019 dai trend estrapolati da Booking.com su 163 milioni di recensioni lasciate da 21.500 viaggiatori provenienti da 29 paesi, compresa l’Italia, dove l’86% dei viaggiatori afferma di essere disposta a impiegare parte del proprio tempo durante il viaggio in attività che controbilancino l’impatto ambientale del proprio soggiorno. Secondo Booking questo trend determinerà nuove sfide per le Amministrazioni Pubbliche e le strutture ricettive oltre a stimolare la crescita di startup che già si occupano di turismo sostenibile.

Ma la vera novità è che il 2019 è l’anno del Turismo Lento.
Dopo il 2016, Anno Nazionale dei Cammini, il 2017, Anno Nazionale dei Borghi e il 2018, Anno del Cibo Italiano, il 2019 sarà l’anno del turismo lento, che ha l’obiettivo di valorizzare i territori italiani meno conosciuti dal turismo internazionale e rilanciarli in chiave sostenibile. A piedi, in bicicletta, a cavallo, con le ciaspole, a bordo di un treno che percorre ex tracciati ferroviari ad alta panoramicità, il turismo lento e sostenibile punta a valorizzare luoghi di rilevanza naturale, artistica, storica e culturale. E l’Italia è il luogo d’elezione per un turismo di queste caratteristiche che ha il pregio di governare i flussi turistici con equilibrio dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

Il turismo lento, o turismo slow, è il turismo che “promuove la qualità e l’esperienza contrapponendosi al turismo di massa, veloce e di consumo che poco valorizza le tipicità di un luogo. Dunque è un’altra modalità di viaggiare, prevalentemente ecosostenibile, che coinvolge tempi, modi, luoghi, destinazioni, strutture dell’ospitalità, mezzi di trasporto.

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Video: Oslo città senza auto

Questo mese vi raccontiamo in breve perchè Oslo è stata nominata capitale verde europea, buona visione! Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

GP e GPS protagonisti alla Fiera ANCI

Si svolgerà dal 19 al 21 novembre, ad Arezzo, la 36a Assemblea Annuale A.N.C.I., l’evento fieristico più importante della Pubblica Amministrazione - inaugurato, anche quest'anno, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella - cui prenderanno parte Global Power e...

Inizia l’Anno Termico. Il tuo impianto è ok?

E’ iniziato l’anno termico e, seppur in ritardo rispetto allo scorso anno complici le temperature miti del mese di ottobre, gli impianti di riscaldamento sono rimasti spenti. Il clima, dunque, ci ha regalato un tempo sufficientemente ampio per occuparci dell’annuale...

Le performance green di Global Power

108.000.000 di kWh di energia elettrica 100% green pari a 10,8 TW. E’ il volume di energia proveniente da fonti rinnovabili che Global Power ha venduto sino ad oggi ai propri clienti, generando un abbattimento di 5.200 mld di tonnellate di CO2 e altri gas...

Energie Rinnovabili 2019-2024

Analisi di mercato e previsioni "Le energie rinnovabili sono già la seconda più grande fonte di elettricità al mondo, ma la loro diffusione deve accelerare se vogliamo raggiungere obiettivi a lungo termine su clima, qualità dell'aria e accesso all'energia" Dr Fatih...

Video: Green New Deal

Questo mese vi raccontiamo in breve che cos'è e di cosa parla la risoluzione "Green New Deal" elbaborata da alcuni attivisti e politici americani, buona visione!Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News...

Decreto FER 1: arrivano gli incentivi

Il decreto FER 1 dà un nuovo impulso alle energie alternative prevedendo incentivi per il fotovoltaico così come per altri sistemi dedicati alla produzione di energia da fonti rinnovabili: eolico, idroelettrico e gas di depurazione.Con un investimento di circa 10...

Green New Deal – Le eccellenze italiane nell’era dell’economia circolare

Gli indicatori del rapporto sull’economia circolare in Italia del 2019 ci vedono ai primi posti nel confronto con gli altri grandi paesi europei. In Italia ospitiamo molte imprese, tradizionalmente tutt’altro che green, che sono divenute vere e proprie eccellenze...

Come leggere le bollette del Gas di GP

Global Power mette a disposizione una guida pratica e veloce, realizzata in pdf, che illustra visivamente le principali caratteristiche grafiche e di contenuto delle nuove bollette del Gas. Per consultare la guida, clicca qui >...

Guida alla bolletta 2.0 di Global Power

In conformità con la Delibera 501/2014, abbiamo realizzato una bolletta chiara e semplice, all’interno della quale troverai suggerimenti per risparmiare e analizzare i tuoi consumi. Per capire meglio le nuove bollette 2.0 - e le differenze rispetto a quelle precedenti...