Ecomondo il vero volto della transizione ecologica

8 Nov 2021Innovazione, Mondo Energia

ecomondo rimini

Dal 26 al 29 ottobre a Rimini si è tenuta la fiera sul green alla sua venticinquesima edizione. Durante la manifestazione i maggiori esperti nazionali e internazionali del settore si sono riuniti per discutere, condividere idee ed esperienze, anticipare le tendenze, presentare le novità e raccontare le best practice internazionali.

Com’è andata?

Quasi l’85% di presenze rispetto all’ultima edizione pre-covid, più di 1.080 marchi presenti a tutto quartiere per il 90% della superficie, 500 ore di convegni e seminari, con il decennale degli Stati Generali della Green Economy, sono i numeri che confermano il bisogno di velocizzare la transizione ecologica.

Luogo di confronto e soprattutto business per una comunità di imprese, istituzioni, enti e organizzazioni che si sono confrontati sulle tematiche oggi al centro delle agende di tutti i governi, alla vigilia di un appuntamento politico fondamentale come la COP26 di Glasgow. La transizione richiede un approccio strategico e innovativo, con investimenti pubblici e privati di lungo termine per essere in grado di sfruttare le energie rinnovabili in modo efficiente.

ecomondo

Le novità di filiera più interessanti di questa edizione 2021 sono la bioeconomia circolare, risorse idriche, trattamento dei rifiuti e processi di digitalizzazione che portano la green economy nel perimetro di industria 4.0.  Una forte crescita delle bioenergie, del fotovoltaico e del settore dell’illuminazione smart nelle città legato all’efficientamento energetico e alla sicurezza, dalle presse meccaniche alle stampanti 3D alimentate da plastiche bio. Cresciuta anche la percentuale di stand che sono stati allestiti con materiali sostenibili con un occhio al design, ottenuti dal riciclo di legno d’arredi o altri materiali d’edilizia, dai pannelli alle piastrelle. 

Ma come sta andando la transizione ecologica in Italia?

L’Italia è eccellenza nell’economia circolare, più di Germania e Olanda abitualmente celebrati come i più avanzati quanto a sostenibilità ambientale. Tra il 2011 e il 2019 la produttività d’uso delle risorse (quindi il rapporto tra Pil e consumo di materia, a prezzi costanti) è migliorato del 59%, mentre il miglioramento medio della Ue è stato del 31%, quello della Germania del 38% e quello dell’Olanda del 47%. Anche il riciclo di materia dai rifiuti urbani (non la raccolta differenziata, la raccolta avviata a riciclo di materia) ha visto in Italia un notevole incremento, pur essendo decollato circa un decennio dopo quello dei Paesi leader: con il 51,4%, siamo ormai a un passo dai valori di Paesi leader in questo campo come la Germania, il Belgio o l’Olanda. Infine, nell’ultimo decennio (tra il 2010 e il 2019) il tasso di riciclo di materia in Italia è cresciuto di oltre 20 punti percentuali (dal 31% al 51%), mentre la media Ue è cresciuta del 10%, quella dei Paesi più avanzati come l’Olanda e la Germania è cresciuta rispettivamente dell’8% e del 4%, quella di Paesi meno avanzati dell’Italia, come la Francia e la Spagna, è cresciuta rispettivamente del 10% e del 5,5%

inquinamento g20

Ecomondo ha la prerogativa di rivolgersi sempre di più a chi parteciperà alla costruzione di città sostenibili. A questo proposito, Ecomondo, come ogni anno, presenta il suo modello di città sostenibile, in uno spazio dedicato nel quale ammirare le novità del settore che cambiano di anno in anno e che puntano al miglioramento della vita dei cittadini. Cittadini che, però, devono fare la loro parte, diventando consapevoli di quanto possono fare per la sostenibilità ambientale.

Il Pianeta non può più aspettare c’è bisogno di progetti e proposte formative

Vi proponiamo di seguito il Comunicato Stampa relativo alla presentazione del Progetto di Riqualificazione Energetica dell’Università Pontificia Salesiana di Roma che la nostra consociata Global Power Service sta realizzando. Roma, 24 novembre 2021 Il 22 novembre, a...

Agenda Sostenibilità 2022/2030 Diretta

Agenda Sostenibilità è il progetto pluriennale ideato e promosso dal Gruppo Editoriale Athesis e dal giornale l’Arena di Verona che ha preso il via la scorsa primavera. Partendo dai17 obiettivi che l’Onu si è proposta di realizzare entro il 2030, l’obiettivo è...

Global Power, De Rosa: «In primavera potremmo tornare a prezzi “normali”»

Luca De Rosa, ingegnere e presidente di Global Power SpA, racconta ai microfoni di www.veronaeconomia.it la sua realtà e il momento particolare che il settore dell’energia sta vivendo. Ricondividiamo con voi l’intervista completa: Luca De Rosa, ingegnere e presidente...

Global Power vince due lotti Consip, garantirà l’energia elettrica a 20mila punti della pubblica amministrazione

Global Power SpA – 200 milioni di fatturato nel 2020 – si è aggiudicata due lotti della gara Consip “Energia Elettrica 19”, che le PA utilizzeranno per acquistare energia elettrica nel biennio 2022/23. All’azienda è stato assegnato un appalto per un volume complessivo...

Ecomondo il vero volto della transizione ecologica

Dal 26 al 29 ottobre a Rimini si è tenuta la fiera sul green alla sua venticinquesima edizione. Durante la manifestazione i maggiori esperti nazionali e internazionali del settore si sono riuniti per discutere, condividere idee ed esperienze, anticipare le tendenze,...

Cop26: missione salvare la terra

Parte a Glasgow la Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite che per due settimane vedrà i negoziatori al lavoro sui temi della crisi climatica. Il Regno Unito e l’Italia hanno assunto l’impegno di mettere il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità al centro...

G20: entro il 2050 si arriverà a zero emissioni

Si è concluso il G20 di Roma con un accordo fondamentale quello di mantenere il riscaldamento globale sotto 1,5 gradi. "Non è stato facile raggiungere questo accordo, è stato un successo" - ha detto il Premier Mario Draghi nella conferenza stampa conclusiva del...

In arrivo 1,5mld per la raccolta differenziata e il riciclo

Dal ministero della Transizione ecologica è in arrivo 1,5 di euro per i rifiuti, in particolare per la raccolta differenziata e il riciclo. Dal 30 settembre verranno pubblicati i decreti con i criteri di selezione dei progetti relativi agli investimenti per le...

Record per le biciclette e boom di monopattini grazie al bonus mobilità

Record per le biciclette e boom di monopattini grazie al bonus mobilità: oltre 480mila di biciclette e quasi 300mila monopattini acquistati. Il bonus mobilità 2020 spinge le vendite di biciclette e di monopattini. Secondo il bilancio del ‘buono mobilità’ effettuato...

Youth4Climate a Milano

Youth4Climate a Milano: un incontro tra i leader mondiali e i giovani attivisti come Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli, con l’unico obiettivo di agire per il clima.L’evento “Youth4Climate: Driving Ambition” nasce da un’intuizione dell’Italia e...