Consumi di energia in aumento: +58%

25 Lug 2019 | Mondo Energia

Nature Communications ha pubblicato uno studio compiuto da ricercatori dell’International Institute for Applied Systems Analysis (Austria), Università Ca’ Foscari Venezia e Centro Euro Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Italia) e Boston University (Usa), secondo cui entro il 2050 la domanda di energia aumenterà sino ad oltre il 58% .

Pur essendo una comodity fondamentale per lo sviluppo economico della società, l’uso dell’energia è fortemente condizionato dai cambiamenti climatici e dagli impatti che questi generano sulla domanda di energia.

Lo studio si basa su un’analisi globale che utilizza le proiezioni di temperatura di ben 21 modelli climatici e le proiezioni economiche e di popolazione di cinque scenari socio-economici. Tali informazioni sono state inserite in un modello statistico per calcolare le variazioni della domanda per tre carburanti e quattro settori economici, allo scopo di determinare come la domanda di energia cambierebbe nel 2050 rispetto al clima di oggi, in scenari con modesto ed elevato cambio climatico.
Rispetto a scenari in cui la domanda di energia è determinata solo da incremento demografico e reddito, i cambiamenti climatici porteranno la domanda globale di energia nel 2050 ad un aumento compreso tra l’11% e il 27% se il riscaldamento sarà modesto, e tra il 25% e il 58% se il riscaldamento sarà elevato. Vaste aree dei tropici, così come l’Europa meridionale, la Cina e gli Stati Uniti, sperimenteranno probabilmente i maggiori aumenti. Lo studio indica inoltre che i più importanti cambiamenti nella domanda riguarderanno l’elettricità per raffreddare gli ambienti nell’industria e nel settore dei servizi.

“In linea generale, le nostre società si adegueranno al cambio delle temperature aumentando il raffreddamento degli ambienti durante le stagioni calde e diminuendo il riscaldamento durante le stagioni fredde – spiega Enrica De Cian, professoressa al Dipartimento di Economia di Ca’ Foscari, ricercatrice presso il Centro Euro Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC) e responsabile del progetto ERC ENERGYA – Questi cambiamenti nel condizionamento degli spazi avranno un impatto diretto sui sistemi energetici, dal momento che le imprese e le famiglie richiederanno meno gas naturale, petrolio ed elettricità per via delle minori esigenze di riscaldamento e viceversa più energia elettrica per soddisfare le maggiori esigenze di raffreddamento degli ambienti”.

“La questione se il futuro riscaldamento del pianeta causerà un aumento o una diminuzione della domanda di energia è una problematica cruciale – afferma Ian Sue Wing, professore alla Boston University. Se l’uso di energia aumentasse a livello globale e portasse ad ulteriori emissioni di gas a effetto serra, il maggiore consumo di energia per il condizionamento degli spazi potrebbe rendere ancora più difficile e costoso mitigare il cambio climatico futuro. La quantificazione di questo rischio ha richiesto la valutazione del modo in cui il fabbisogno energetico da parte dei diversi tipi di consumatori, in climi diversi, verrà influenzata dal riscaldamento globale. I nostri risultati potranno quindi essere utilizzati dalla comunità scientifica per calcolare come le dinamiche di assestamento del mercato energetico determinano in ultima analisi i cambiamenti nel consumo di energia e nelle emissioni.”

Fonte: Università Ca’ Foscari Venezia – cafoscariNEWS

Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su

Leggi le altre News Virtuose

Video: Oslo città senza auto

Questo mese vi raccontiamo in breve perchè Oslo è stata nominata capitale verde europea, buona visione! Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News Virtuose

GP e GPS protagonisti alla Fiera ANCI

Si svolgerà dal 19 al 21 novembre, ad Arezzo, la 36a Assemblea Annuale A.N.C.I., l’evento fieristico più importante della Pubblica Amministrazione - inaugurato, anche quest'anno, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella - cui prenderanno parte Global Power e...

Inizia l’Anno Termico. Il tuo impianto è ok?

E’ iniziato l’anno termico e, seppur in ritardo rispetto allo scorso anno complici le temperature miti del mese di ottobre, gli impianti di riscaldamento sono rimasti spenti. Il clima, dunque, ci ha regalato un tempo sufficientemente ampio per occuparci dell’annuale...

Le performance green di Global Power

108.000.000 di kWh di energia elettrica 100% green pari a 10,8 TW. E’ il volume di energia proveniente da fonti rinnovabili che Global Power ha venduto sino ad oggi ai propri clienti, generando un abbattimento di 5.200 mld di tonnellate di CO2 e altri gas...

Energie Rinnovabili 2019-2024

Analisi di mercato e previsioni "Le energie rinnovabili sono già la seconda più grande fonte di elettricità al mondo, ma la loro diffusione deve accelerare se vogliamo raggiungere obiettivi a lungo termine su clima, qualità dell'aria e accesso all'energia" Dr Fatih...

Video: Green New Deal

Questo mese vi raccontiamo in breve che cos'è e di cosa parla la risoluzione "Green New Deal" elbaborata da alcuni attivisti e politici americani, buona visione!Ti è piaciuto questo articolo? condividilo su Leggi le altre News...

Decreto FER 1: arrivano gli incentivi

Il decreto FER 1 dà un nuovo impulso alle energie alternative prevedendo incentivi per il fotovoltaico così come per altri sistemi dedicati alla produzione di energia da fonti rinnovabili: eolico, idroelettrico e gas di depurazione.Con un investimento di circa 10...

Green New Deal – Le eccellenze italiane nell’era dell’economia circolare

Gli indicatori del rapporto sull’economia circolare in Italia del 2019 ci vedono ai primi posti nel confronto con gli altri grandi paesi europei. In Italia ospitiamo molte imprese, tradizionalmente tutt’altro che green, che sono divenute vere e proprie eccellenze...

Come leggere le bollette del Gas di GP

Global Power mette a disposizione una guida pratica e veloce, realizzata in pdf, che illustra visivamente le principali caratteristiche grafiche e di contenuto delle nuove bollette del Gas. Per consultare la guida, clicca qui >...

Guida alla bolletta 2.0 di Global Power

In conformità con la Delibera 501/2014, abbiamo realizzato una bolletta chiara e semplice, all’interno della quale troverai suggerimenti per risparmiare e analizzare i tuoi consumi. Per capire meglio le nuove bollette 2.0 - e le differenze rispetto a quelle precedenti...