A Cannes apre il primo museo subacqueo

12 Ago 2021Sostenibilità

museo sottomarino

Avete mai pensato di poter visitare un museo subacqueo? A Cannes un ecomuseo sottomarino davanti all’isola Santa Margherita. 

Ci sono voluti quattro anni all’artista subacqueo inglese Jason deCaires per creare le sculture, che formano la sua prima installazione nel Mediterraneo che comprende una serie di ritratti di abitanti del posto da un pescatore locale ottantenne ad uno studente delle elementari di 8 anni. Le sculture sono situate ad una profondità di 3 metri e pesano circa 12 tonnellate ciascuna.

Jason deCaires Taylor è un artista britannico di fama mondiale per la qualità del suo lavoro e del suo impegno attivo a favore della tutela degli ambienti sottomarini. Le sue figure sottomarine sono presenti nelle acque di Lanzarote, del Tamigi, delle Bahamas, di Cancún, di Oslo e di Granada e ora anche a Cannes. Così, la città dei festival propone un museo artistico ed ecologico sottomarino con le opere ecologiche che fungono da ripari e possono offrire rifugio alla vita sottomarina e sensibilizzare il grande pubblico alla necessità di preservare la biodiversità marina.

Custodi del santuario, le statue fungeranno da riparo alla fauna e alla flora marina” © J. deCaires Taylor

museo subacqueo

Materiale Ecologico

Le statue sono realizzate in materiale ecologico, favoriscono il ritorno della fauna e della flora subacquee che ripopoleranno progressivamente l’area intorno alle opere. La scelta della collocazione delle sei sculture è caduta su un sito degradato e facilmente accessibile, che non ha bisogno di specifica attrezzatura per l’immersione, dal momento che sono sufficienti una semplice maschera e un boccaglio. L’accesso è gratuito e riservato, grazie al divieto di ormeggio per i natanti. Il museo sommerso è in armonia con le attività di pesca e di immersione, favorevole agli habitat delle specie animali e vegetali che sono all’origine della classificazione del sito. La realizzazione del progetto si accompagna a un monitoraggio ecologico regolare dell’ecosistema sottomarino dell’arcipelago delle Isole di Lérins.

Da un’altezza di due metri, con un peso di circa dieci tonnellate ciascuna, le sei statue che compongono il museo sono state realizzate in un materiale marino ecologico con PH neutro che offre un rifugio alla vita sottomarina. Immerse a una distanza che va da 84 a 132 metri dalla riva, e a una profondità variabile da 3 a 5 metri, le sculture sono accessibili a un gran numero di bagnanti, dotati semplicemente di maschera e boccaglio.

maschera di ferro

Maschera di Ferro come tema centrale

La tematica, scelta insieme al Sindaco di Cannes David Lisnard e dall’artista, evoca il misterioso personaggio della Maschera di Ferro, che proprio nella prigione sull’isola di Sainte-Marguerite trascorse gli anni tra il 1687 ed il 1698.

Con questo ecomuseo subacqueo, il primo di Francia e il più vasto del Mediterraneo, deCaires Taylor ha posto le basi per un rifugio per la flora e la fauna che vive questo tratto di Mediterraneo particolarmente difficile per l’alta densità urbana sulla costa e per l’elevata presenza di imbarcazioni. Per scoprire tutto il work in progress dell’allestimento del museo guardatevi il video.

Comunità Energetiche e Comuni

Il 26 dicembre entra in vigore il decreto legislativo che attua la direttiva europea 2019/944 sulle norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica. Questo rende possibile in Italia la realizzazione di progetti di comunità energetiche per produrre energia...

BONUS 110%: a Verona 5 condomini si rifanno il look con noi!

Sono ben oltre 70 i condomini nella pipeline di Global Power S.p.A. (General Contractor) e Global Power Service E.S.Co. (Energy Service Company) che, grazie all’Ecobonus 110%, potranno garantirsi il salto di due classi energetiche e migliorare le proprie performance...

In Italia l’aria irrespirabile arriva la condanna dalla parte dell’EU

In Italia l’aria è troppo inquinata. Nelle grandi città come Torino, Milano, Firenze, Roma e Genova hanno rivelato un alto livello di quantità di biossido d’azoto in atmosfera. Questo elemento è inquinante e nocivo per la salute dell’uomo. Ed è proprio per non aver...

BONUS 110%: a Verona 5 condomini si rifanno il look con noi!

Sono ben oltre 70 i condomini nella pipeline di Global Power S.p.A. (General Contractor) e Global Power Service E.S.Co. (Energy Service Company) che, grazie all’Ecobonus 110%, potranno garantirsi il salto di due classi energetiche e migliorare le proprie performance...

PNRR: energia, al via i progetti delle isole italiane

Le isole italiane diventano più sostenibili: sono 140 i progetti di sviluppo sostenibile presentati dai 13 Comuni in risposta al bando PNRR “Isole Verdi”.Lo rende noto il Ministero della Transizione ecologica ricordando che gli interventi, per un valore complessivo...

Rinnovabili: un passo indietro per guardare avanti

Reperimento di Gas in giro per il mondo, nuovi rigassificatori, riapertura delle centrali a carbone: la strada tracciata dal governo Draghi per uscire dalla dipendenza del gas russo è fossile. Un paradosso? Il tempo sentenzierà…Nel frattempo, con gli ultimi due...

De Rosa: ”Ridurre la dipendenza con i rigassificatori, le rinnovabili e normative più snelle”

“Non c’è alcun motivo logico e razionale per cui il costo dell’energia debba crescere in modo così sproporzionato: i russi non hanno chiuso le forniture, anzi, ci si finanziano la guerra all’Ucraina. L’aumento è legato sia alla speculazione che al timore di ciò che...

Tra energia e digitalizzazione: come cambiano le nostre Cantine

Vinitaly 2022, Il confronto tra l’Ing. Luca De Rosa, Presidente di Global Power S.p.A e l’Amm. Unico di Global Power Plus e Francesco Masini, responsabile marketing e comunicazione di Vecomp, moderato da Luca Mantovani, Capodirettore di L’Arena. Sostenibilità,...

GPS sponsor di IBIMI – buildingSMART Italy

Il 19 maggio la nostra consociata Global Power Service E.S.Co. sarà presente in veste di sponsor alla 5° Edizione della Conferenza Nazionale IBIMI – buildingSMART Italy, patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma, a conferma del crescente interesse delle...

GP+ e GPS partner per la transizione energetica

Global Power Plus e la consociata Global Power Service E.S.Co. supportano privati e aziende nella transizione energetica, promuovendo, tra gli altri servizi, l’installazione di sistemi fotovoltaici. Negli ultimi anni è cresciuto il numero di imprese e cittadini che...