Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

28 Gen 2022non visibile

Global Power Consip
Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU), il pacchetto da 750 miliardi di euro, costituito per circa la metà da sovvenzioni, concordato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica. La principale componente del programma NGEU è il Dispositivo per la Ripresa e Resilienza (Recovery and Resilience Facility, RRF), che ha una durata di sei anni, dal 2021 al 2026, e una dimensione totale di 672,5 miliardi di euro (312,5 sovvenzioni, i restanti 360 miliardi prestiti a tassi agevolati).

La prima missione del PNRR, “Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura”, stanzia 49,86 miliardi – di cui 40,32 miliardi dal Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza e 8,74 miliardi dal Fondo.

16 Componenti raggruppate in 6 Missioni:

  1. Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura: è costituita da 3 componenti e si pone come obiettivo la modernizzazione digitale delle infrastrutture di comunicazione del Paese, nella Pubblica Amministrazione e nel suo sistema produttivo.
  2. Rivoluzione verde e transizione ecologica: si struttura in 4 componenti ed è volta a realizzare la transizione verde ed ecologica della società e dell’economia italiana coerentemente con il Green Deal europeo.
  3. Infrastrutture per una mobilità sostenibile: è articolata in 2 componenti e si pone l’obiettivo di rafforzare ed estendere l’alta velocità ferroviaria nazionale e potenziare la rete ferroviaria regionale.
  4. Istruzione e ricerca: pone al centro i giovani ed affronta uno dei temi strutturali più importanti per rilanciare la crescita potenziale, la produttività, l’inclusione sociale e la capacità di adattamento alle sfide tecnologiche e ambientali del futuro.
  5. Inclusione e coesione: è suddivisa in 3 componenti e comprende una revisione strutturale delle politiche attive del lavoro, un rafforzamento dei centri per l’impiego e la loro integrazione con i servizi sociali e con la rete degli operatori privati.
  6. Salute: si articola in 2 componenti ed è focalizzata su due obiettivi, il rafforzamento della rete territoriale e l’ammodernamento delle dotazioni tecnologiche del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

La Missione “Digitalizzazione, innovazione e cultura” – Focus sulla PA

In questo capitolo del PNRR è molto importante il focus sull’indispensabile automazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Il livello di competitività dell’Italia passa attraverso la velocità di erogazione dei servizi ed è per questo che viene fornito un programma che includa ogni step tecnologico necessario ad offrire i suoi servizi efficacemente, in sicurezza e con facilità a cittadini e imprese, nello specifico i macro-argomenti sono: infrastrutture, interoperabilità, piattaforme e servizi e cybersecurity.

Vengono poi descritte le misure propedeutiche alla piena realizzazione delle riforme Amministrazioni, quali lo sviluppo e l’acquisizione di nuove competenze digital per il personale della PA, l’upskilling e la frequenza di aggiornamento, nell’intento di dare un boost alla sburocratizzazione delle procedure fondamentali.

Assemblea Anci 2022 – sintesi degli interventi di Ministri e Sottosegretari

Dal 22 al 24 novembre si è svolta l'Assemblea Annuale ANCI con un focus particolare sull'ideazione, la crescita e lo sviluppo di ambiziosi progetti e soluzioni che accrescano l’efficienza dei Comuni e il benessere dei cittadini. Riportiamo, in sintesi, gli interventi...

Cop27: la conferenza senza risposte

Si è conclusa pochi giorni fa la ventisettesima Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite, la famigerata Cop27, tenutasi a Sharm el-Sheikh dal 6 al 20 novembre scorso. Com’è andata? Grande successo o clamoroso fallimento? I pareri di istituzioni, esperti e...

Comunità energetiche all’ultima curva

“Il decreto è pronto” La regolamentazione delle Comunità energetiche sta finalmente iniziando ad assumere lineamenti sempre più definiti. Un traguardo atteso da mesi che ora sembra davvero “a portata di mano”. Lo conferma lo stesso ministro dell’Ambiente e della...

Aiuti ter: il decreto che restituisce speranza

È del 17 novembre la notizia relativa la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della legge di conversione del decreto Aiuti ter, il n. 144 del 2022, di cui potete trovare, a fondo pagina, il link che porta al testo coordinato. Il decreto contiene le misure approvate...

Intervento del Presidente Luca De Rosa su Radio Adige Tv

L'indagine dell'Autorità sulle compagnie di vendita di energia fa emergere nuovamente il grande problema dei costi energetici che si riflettono non solo sui consumatori, ma in primis sulle stesse imprese di vendita. Il tema dei costi di approvvigionamento e...

Global Power Service @University for SDGs – GIOVANI E FUTURO: VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE

Global Power Service E.S.Co. ha partecipato in qualità di partner ufficiale all’evento "University for SDGs - GIOVANI E FUTURO: VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE" tenutosi il 20 e il 21 ottobre presso l'Isola di San Servolo (Venezia). In questa location d’eccezione, sede...

8 regole per tagliare consumi e costi del riscaldamento

In Italia ci prepariamo ad affrontare l’inverno in piena emergenza energetica e sono già state emanate le regole su accensione, spegnimento e temperature, previste dal Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas naturale. Il miglior uso dei termosifoni è ciò su...

Il problema dei costi energetici

L'indagine dell'Autorità sulle compagnie di vendita di energia fa emergere nuovamente il grande problema dei costi energetici che si riflettono non solo sui consumatori, ma in primis sulle stesse imprese di vendita. Il tema dei costi di approvvigionamento e...

Il Ministro Pichetto Fratin in Lussemburgo: “Consiglio Energia il 24 novembre”

"La nostra priorità resta l’emergenza prezzi per tutelare famiglie e imprese" - ha dichiarato Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica, al termine del Consiglio Energia straordinario in Lussemburgo. "Abbiamo ribadito l’urgenza...

I nuovi percorsi sostenibili di Google Maps

L'app del colosso californiano ti aiuta ad arrivare a destinazione consumando meno e riducendo la quantità di CO2 emessa in atmosfera. Google Maps è, ormai. entrato di diritto nella quotidianità di molte persone, soprattutto di quelle che utilizzano l'auto per i...